menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba olio e vino da una casa mentre i proprietari sono in vacanza

In manette un 41enne tunisino che si era introdotto in una casa di via dell'Università: i vicini hanno chiamato la polizia

Un uomo di origine tunisina è stato arrestato ieri pomeriggio verso le ore 14 per furto aggravato. Il 41enne è stato bloccato e perquisito dai poliziotti che sono giunti in via dell'Università dopo le chiamate al 113 di alcuni vicini. Questi infatti si erano accorti che il ladro era all'interno del cortile di un'abitazione e che, successivamente, stava uscendo dalla cantina di quello stesso palazzo con alcune buste dell'Ikea piene. La volante è giunta sul posto, ha individuato il ladro, lo ha bloccato, perquisito: sono state trovate bottiglie di olio extravergine, cibo e vino. All'appello, dopo una verifica, mancavano dieci latte di olio da cinque litri, del valore totale di 75 euro. Il 41enne ha venduto le latte di olio per 70 euro ad un acquirente moldavo di 47 anni, poi denunciato dagli agenti per ricettazione. Al 41enne sono stati sequestrati anche i soldi, di illecita provenienza. La famiglia che vive all'interno della casa si trova in vacanza all'estero. Il processo per direttissima si sta svolgendo oggi, 25 luglio, presso il Tribunale di Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento