menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba iPhone dalla borsa di un conoscente per ripicca: 17enne denunciato per furto

Il 7 marzo scorso un 17enne parmigiano ruba un I-phone da conoscente per vendetta, poi lo rivende. Rintracciato il nuovo proprietario dai tabulati telefonici, scattano 2 denunce per ricettazione e una per furto

Approfitta dell'assenza di un conoscente, intento a giocare a calcio, per sottrarre dalla sua borsa lasciata nello spogliatoio, un iPhone 4s. Le ragioni, secondo quanto riferito successivamente, riguarderebbero una vendetta per un torto subito. Il ladro è un 17enne parmigiano, R.A. che, secondo quanto emerso dalla ricostruzione dell'accaduto, dopo aver sottratto il telefono cellulare lo ha ceduto tramite un amico, C.A., a un conoscente, Z.F., 20enne parmigiano, che era alla ricerca di un i Phone a basso costo.


I fatti risalgono al 7 marzo scorso e grazie alla denuncia presentata dalla vittima, analizzando i tabulati telefonici è stato possibile risalire al cambio di utenza. Convocato in Questura, il nuovo proprietario dell' iPhone ammette di averlo comprato da un conoscente per 50 euro, privo di carica batterie e confezione fornendo il nome della persona che glielo aveva procurato e del tramite. C.A. e Z.F.sono stati denunciati per ricettazione, mentre R.A., minorenne, è indagato per furto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento