Rubano un iPod da 239 euro: manette per un 28enne albanese

Il giovane è stato arrestato per furto aggravato in concorso. Ha precedenti per furto e danneggiamento. I due complici, tra cui uno minorenne, sono stati denunciati per lo stesso reato. Bloccati dal personale

In serata la Squadra Volante ha arrestato un giovane albanese di 28 anni, domiciliato a Parma, per un furto aggravato in concorso. Il giovane ha precedenti per furto, danneggiamento, evasione e reati in materia di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio infatti tre giovani si sono recati in un negozio di elettronica presso un centro commerciale cittadino.

FURTO DI UN I-POD. Dopo essersi guardati attorno uno di loro ha forzato il dispositivo antifurto di un iPod da 239 euro. Hanno staccato con forza il cellulare dal cavo con filo magnetico al quale era agganciato. E' scattato l'antifurto acustico ma i tre sono scappati. Una guardia giurata in servizio, tuttavia, ha cercato di bloccarli. Con l’aiuto di altro personale dipendente presente sul posto, due di questi sono stati fermati subito dopo aver oltrepassato i varchi dedicati all’uscita senza acquisti.

L'ARRESTO. Si trattava di due ragazzi albanesi, di cui un minorenne, con alcuni precedenti di polizia. Mancava però il terzo complice con la refurtiva. Intervenuta la Volante, iniziavano le ricerche e, dopo poco, gli agenti sono riusciti a rintracciare il giovane e a recuperare il telefonino rubato. Per quest’ultimo, quindi, scattava l’arresto in flagranza di reato per furto aggravato in concorso. Denunciati a piede libero, per il medesimo reato, i due giovani complici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento