Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Furto di moto da 30 mila euro: i carabinieri arrestano un 28enne rumeno

I malviventi hanno infranto la vetrina di un negozio a Boretto: i carabinieri di Parma hanno contribuito al fermo del giovane che, a bordo di un furgone, è stato inseguito e poi bloccato

Dopo aver infranto la vetrata della rivendita di motocicli Beppe Moto, in Via Colombana di Boretto, comune della bassa reggiana, hanno rubato una decina di costosi motocicli enduro, cross e motocross, abbigliamento per motociclisti da corsa, un monitor da computer e vari attrezzi dall'officina per un controvalore nell'ordine di oltre 30.000 euro. La refurtiva è stata quindi caricata su un furgone a bordo del quale i malviventi si sono dileguati.

E' stato lanciato l'allarme al 112 dei Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Emilia. Così le pattuglie delle Stazioni di Boretto e Poviglio, supportate dai colleghi del Nucleo Radiomobile di Guastalla e dai Carabinieri di Parma, hanno intercettato lungo via Romana il furgone segnalato al 112 con a bordo due persone. E' nato un inseguimento che si è concluso in via Diaz, dove i carabinieri hanno raggiunto il furgone. Il conducente è stato bloccato prima che riuscisse a scendere dall'auto, mentre il complice si era gettato durante la fuga ed è riuscito a dileguarsi. Il fermato, identificato in un romeno 28enne, arrestato con l'accusa di furto aggravato. La refurtiva del valore, in parte danneggiata dai ladri durante la fuga, è stata interamente recuperata e restituita al commerciante derubato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di moto da 30 mila euro: i carabinieri arrestano un 28enne rumeno

ParmaToday è in caricamento