Pronto Soccorso, scassina il distributore con un frangi vetri: 37enne in manette

Ieri pomeriggio gli agenti sono intervenuti all'interno del Pronto Soccorso ed hanno sorpreso l'uomo con la cassetta metallica delle monete. Aveva scassinato il distributore con un frangi vetro rubato su un treno

Scassinava i distributori automatici con un martello frangi vetri rubato da un treno delle Ferrovie dello Stato. Un siciliano di 37 anni è stato arrestato dagli agenti della squadra Volante, che lo hanno sorpreso all'interno del Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma. Ieri pomeriggio verso le 16 infatti un'addetta alle pulizie ha fatto scattate l'allarme: qualcuno aveva prelevato la cassetta metallica con i soldi del distributore automatico. 

Giunti sul posto gli agenti hanno individuato il 37enne, A.G. mentre si allontanava lungo i corridoio a passo svelto tenendo in mano la cassetta metallica. L'uomo è stato fermato dai poliziotti che hanno verificato la presenza di circa 100 euro all'interno della cassetta. Vicino al distributore è stato ritrovato anche l'attrezzo utilizzato per lo scasso, un frangi vetri rubato da un convoglio ferroviario. L'uomo, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio: a suo carico fogli di via obbligatorio emessi da molte Questure del Nord Italia. Gli agenti lo hanno arrestato per furto aggravato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento