menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La filiale Unicredit con il bancomat sgradicato

La filiale Unicredit con il bancomat sgradicato

Sradicano il bancomat dell'Unicredit con un carro attrezzi: dentro 53 mila euro

I quattro malviventi si sono dati alla fuga dopo aver abbandonato i mezzi, compresa una Mercedes Gls, in una via laterale

Nella notte tra il 27 e il 28 settembre quattro persone incappucciate hanno sradicato il bancomat della filiale Unicredit di via Vietta a San Pancrazio utilizzando un carro attrezzi. Le Volanti della Questura di Parma sono giunte sul posto in seguito ad una segnalazione che riferiva di quattro persone che si erano allontanate a bordo di un autocarro, probabilmente utilizzato per il colpo. Con il supporto di una pattuglia di Carabinieri gli agenti hanno cercato e trovato il veicolo segnalato, un carro attrezzi abbandonato in via Don Grosso, vicino al luogo del furto, ancora con il motore acceso e con il bancomat sul pianale. Vicino a via Don Grossi era stata abbandonata anche una Mercedes Gls, con ancora le chiavi inserite nel cruscotto e gli sportelli aperti. 

Le forze dell'ordine hanno accertato che i 4 uomini, probabilmente originari dell’est Europa, sono riusciti a sradicare il bancomat, utilizzando il carro attrezzi come ariete, per poi caricarlo sul pianale del veicolo, sfruttando l’argano di cui il carro attrezzi è dotato. Successivamente allarmati dalla presenza delle Volanti e della pattuglia dei Carabinieri, hanno abbandonato il bottino, cercando di nascondere i mezzi dietro un edificio in Via Don Grossi, riuscendo poi a scappare nei campi. 

Il carro attrezzi, che è risultato rubato da una ditta di Parma, così come la Mercedes, anch’essa risultata rubata, sulla quale erano state montate targhe “pulite”, sono stati sequestrati e sottoposti ai rilievi della Polizia Scientifica. Gli agenti hanno recuperato numerosi attrezzi da scasso, guanti ed una torcia, usati probabilmente per commettere il furto. Il bancomat e tutto il suo contenuto, circa 53.000 euro, dopo gli accertamenti dovuti, è stato riconsegnato al direttore della filiale Unicredit. Sono ancora in corso le ricerche dei 4 uomini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento