Furto in via Beccaria. Arrestato il ladro: era nascosto nell'armadio

Fondamentale la segnalazione di una vicina, intervenuti sul posto gli agenti hanno trovato il ladro nascosto nell'armadio, poi arrestato. Il complice è riuscito a fuggire. Recuperata parte della refurtiva

Nuova ondata di furti in abitazione ieri sera nel quartiere Molinetto. Attorno alle 19,20 una residente di via Beccaria ha chiamato il 113 per segnalare rumori sospetti provenienti dall'appartamento del piano inferiore. All'arrivo degli agenti è stata immediatamente notata la tapparella della finestra parzialmente sollevata e manomessa. Tutto a soqquadro nell'appartamento a uso ufficio di un'agenzia pubblicitaria con stanza adibita a uso privato.

Grazie all'intervento tempestivo è stato possibile arrrestare uno dei due ladri, che si era nascosto nell'armadio dell'abitazione. Il complice è invece riuscito a fuggire. Si tratta di un cittadino albanese residente a Collecchio di 22 anni, con precedenti specifici per furto, trovato in possesso di refurtiva sottratta dall'appartamento. Aveva due orologi ai polsi, poi riconosciuti dalla proprietaria, 4 cellulari tra cui blackberry e 1.200 euro in contanti.


Poco dopo un'altra segnalazione di furto al 113, nella stessa zona del furto precedente, in via Zerbini. Stesso iter per fare irruzione nell'appartamento, la serranda forzata. Parte della refurtiva recuperata è stata riconosciuta dai proprietari. I ladri avevano prima fatto irruzione in via Zerbini e poi in largo Beccaria, infatti parte della refurtiva trovata addosso al ladro è stata riconosciuta dai proprietari dell'appartamento di via Zerbini. E' previsto per oggi il processo per direttissima per furto, sono in corso le indagini per risalire al complice che si è dato alla fuga.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Pestato a sangue per aver difeso un collega: barista di Busseto in ospedale

  • Coronavirus, Parma seconda in regione per numero di casi: 21 in più

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento