menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi-furto da Zeleco: bottino di 800 mila euro

I malviventi hanno sfondato la porta con un furgone alle 4 di notte

Grosso furto su commissione con mezzi che bloccavano l'accesso. Tutto studiato in via Robuschi all'interno della ditta Zeleco, che si occupa della produzione di scarpe, cinture e accessori in pelle. 800 mila euro di bottino per i malviventi che si sono dileguati con grande velocità a bordo di un furgone. Venerdì, alle 4:00 è scattato l'allarme nella sede Ivri che gestisce l'allarme e, mentre un'auto della vigilanza si apprestava a correre verso la sede in zona via Spezia, una guardia giurata (dell'Ivri) ha notato tre persone scappare a bordo di un furgone. Era già troppo tardi e il maxi furto, che ha un valore di qualche 800 mila euro, era stato già consumato. Quando sono intervenute le volanti hanno accertato che le strade che portavano verso la ditta erano bloccate per evitare l'intervento delle forze dell'ordine e il passaggio alle automobili. Per mettere in difficoltà le forze dell'ordine hanno sbarrato via Robuschi con un furgone, Via Pontasso con un'auto rubata e Via Manara con un ballone di fieno. I ladri, che hanno sfondato la porta con un furgone utilizzato come ariete, hanno rubato dei bancali con degli oggetti fatti in pelle, già confezionati, del materiale che era da caricare e spedire e che sarebbe stato venduto in altre ditte. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento