menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La scomparsa delle 'due Gaie', i genitori: "Fateci sapere che state bene"

La madre di Gaia Maria Perasso ha lanciato un appello su Facebook mentre i genitori di Gaia Fiorentini al Tg3: "Tornate a casa il più presto possibile, non c'è nulla da temere"

Gaia Maria Perasso e Gaia Fiorentini non si trovano dal pomeriggio di venerdì 29 giugno. Si trovavano insieme in vacanza al Camping Mirage di Marina di Altidona, in provincia di Fermo e, dopo una lite con i genitori, sono sparite. Le ricerche delle due 17enni sono in corso in tutta la zona delle Marche: le loro foto sono state diffuse ovunque e molti uomini delle forze dell'ordine e della Protezione Civile sono impegnati nelle ricerche delle due amiche. La madre di Gaia Maria Perasso ha lanciato un appello su Facebook, dopo che le ricerche nella giornata di sabato 30 giugno, non hanno portato risultati: "Gaia se stai vedendo la foto ricordati quanto ti amo e come sarebbe la nostra vita senza di te". La mamma di una delle due Gaie -sono chiamate così dai compagni di classe- ha pubblicato anche una foto delle due amiche abbracciate su Facebook.  "Con tutto quello che si sente in giro al giorno d’oggi, se ci contattassero, se ci facessero sapere che stanno bene per noi sarebbe un grosso sollievo. Tornate a casa il più presto possibile, non c'è nulla da temere, aspettiamo vostre notizie". I genitori di Gaia Fiorentini, Paola Muroni e Davide Fiorentini, hanno invece lanciato un appello al Tg3. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento