Teleducato, il Pm chiede il rinvio a giudizio per il patron Gaiti

Per Pier Luigi Gaiti, patron di Teleducato e legale rappresentate di Telemec, è stato chiesto il rinvio a giudizio nell'ambito dell'inchiesta sui contributi di Stato che, secondo l'accusa, sarebbero andati a Teleducato Parma, Teleducato Piacenza e All News, grazie a certificazioni non veritiere

Per Pier Luigi Gaiti, patron di Teleducato e legale rappresentate di Telemec, è stato chiesto il rinvio a giudizio nell'ambito dell'inchiesta sui contributi di Stato che, secondo l'accusa, sarebbero andati a Teleducato Parma, Teleducato Piacenza e All News, grazie a certificazioni non veritiere. La prima udienza del processo si terrà il 16 marzo: la Pm Lucia Russo ha chiesto il rinvio a giudizio. Il nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza ha portato avanti l'indagine nei confronti di Telemec e Teleducato per il periodo dal 2008 al 2013. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

Torna su
ParmaToday è in caricamento