rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Garage trasformato in serra di marijuana, sequestrate 80 piante: in manette un 26enne

Blitz della Guardia di Finanza in un quartiere residenziale di Parma: all'interno dell'edificio lampade a infrarossi, ventilatori e un vero e proprio sistema di irrigazione. Denunciata la proprietaria di casa: droga per 8o mila euro

Un garage trasformato in una vera e propria serra per la coltivazione di marijuana in un quartiere residenziale di Parma. Lo hanno trovato gli uomini della Guardia di Finanza di Parma nel corso di un'operazione di controllo antidroga in città. I finanzieri, seguendo i movimenti di alcuni consumatori, hanno scoperto il locale le cui finestre erano state oscurate con pannelli in cartone, era perfettamente attrezzato per produrre e confezionare la droga. All'interno della struttura infatti c'erano numerose lampade ad infrarosso, collegate ad alcuni timer, utilizzate per far crescere le piante in un ambiente adatto: c'erano anche altre attrezzature molto costose, tra cui ventilatori, deumidificatori, sacchi di terriccio, concimo liquido e un vero e proprio sistema di irrigazione. La Finanza ha sequestrato oltre 80 piante di marijuana in infiorescenza, tutte con un'altezza compresa tra gli 80 e i 120 centimetri, coltivate all'interno di stutture appositamente microcilmatizzate. Sono stati sequestrati anche oltre 250 grammi di sostanza già essicata, pronta per lo spaccio. Un giovane di 26 anni è stato arrestato in flagranza per coltivazione di sostanze stupefacenti e spaccio: nella sua abitazione sono state rinvenute altre due piantine di mezzo metro e 3 grammi di marijuana. La proprietaria dell'appartamento, convivente del giovane, è stata denunciata a piede libero. Il valore della droga sequestrata ammonta complessivamente a 80 mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garage trasformato in serra di marijuana, sequestrate 80 piante: in manette un 26enne

ParmaToday è in caricamento