Colpita dalle pallottole nelle campagne di Noceto: Highlander è viva, l'appello per aiutarla

Se Highlander oggi è viva, è infatti grazie alla sezione OIPA di Parma che, in accordo con il Comune di Noceto, è intervenuta per salvarla dalla sentenza di eutanasia...

Colpita da una raffica di pallottole, Highlander è sopravvissuta nelle campagne di Noceto per almeno una settimana, trascinandosi sulle sole zampe anteriori. Eppure, nonostante la sua giovanissima età e il suo grande attaccamento alla vita, non ne aveva diritto, perché per gli animali della “terra di nessuno” non ci sono garanti. Se Highlander oggi è viva, è infatti grazie alla sezione OIPA di Parma che, in accordo con il Comune di Noceto, è intervenuta per salvarla dalla sentenza di eutanasia. Anche se al momento ha una paralisi degli arti posteriori, Highlander vuole vivere: non si oppone alla cure, mangia con grande appetito, è reattiva e tenace, tanto da sollevarsi con forza sulle zampe anteriori, avanzando anche molto rapidamente. L’intento dei volontari OIPA è quello di sottoporla a degli accertamenti specifici per assicurarsi come intervenire al meglio per poterle garantire una corretta guarigione e un’adozione, ma i volontari OIPA di Parma potranno affrontare solo grazie ad una grande catena di solidarietà in grado di donare ad Highlander un futuro libero dal dolore. Scopri come aiutare Highlander https://www.oipa.org/italia/2015/parma-highlander.html

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • La finalista parmigiana dell'ultima edizione di MasterChef Italia Marisa Maffeo ricevuta dall'assessore Casa

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

Torna su
ParmaToday è in caricamento