rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Pestato a sangue davanti alla discoteca: 28enne trovato a terra con il volto tumefatto

I carabinieri sono giunti nel parcheggio alle 4 del mattino: forse una lite tra buttafuori e cliente ma la dinamica dei fatti deve ancora essere ricostruita

Era riverso a terra, nel parcheggio di una discoteca di Parma: il suo volto era tumefatto e gonfio. I segni delle botte che aveva appena preso erano evidenti. I carabinieri, che sono giunti sul posto dopo una telefonata alle 4 del mattino di ieri sabato 30 giugno, si sono trovati davanti a questa scena. il giovane, che è stato soccorso da un'ambulanza che, nel frattempo, qualche avventore aveva chiamato, è stato trasportato al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore, dove è stato medicato: la sua prcarire l'accaduto. Secondo le prime informazioni il 28enne potrebbe essere stato coinvolto un una violenta lite all'interno del locale, oppure potrebbe aver intrapreso una lite con il buttafuori, che avrebbe ammesso di averlo portato all'esterno del locale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestato a sangue davanti alla discoteca: 28enne trovato a terra con il volto tumefatto

ParmaToday è in caricamento