rotate-mobile
Cronaca

Giallo in via Casa Bianca: "C'è un uomo svenuto col volto tumefatto in un giardino"

L'allarme lanciato stasera dai vicini. Sul posto polizia e 118. Si indaga a 360 gradi: dal malore all'aggressione"

Un uomo a terra che sembra essere svenuto, uno scooter accanto catapultato sull'asfalto di un cortiletto. Poco prima, un tonfo sentito dai vicini che chiamano i soccorsi: "C'è un uomo svenuto col volto tumefatto all'interno di un cortile". In un attimo, arrivano quattro pattuglie della polizia e un'ambulanza. E' succcesso stasera intorno alle 20 in via Casa Bianca, dove è ancora un giallo il ritrovamento di un uomo all'interno di un cortile all'incrocio con via Newton. 

L'allarme è stato lanciato dai vicini dopo aver sentito un tonfo. Qualcuno si è accorto di quel corpo a terra e ha chiamato i soccorsi, specificando che avrebbe avuto il volto tumefatto. Sul posto i sanitari del 118 arrivati con un'ambulanza e quattro pattuglie della polizia. L'uomo, circa 40 anni, è stato rianimato e trasportato all'ospedale Maggiore dove le sue condizioni sono state comunque giudicate stabili ma gravi.

 Secondo una prima ricostruzione dei fatti, nessuno dei vicini si sarebbe accorto di colluttazioni o risse. Solo un tonfo secco. E quel corpo a terra. L'uomo non avrebbe segni di violenza sul corpo né sul viso. Nessuna pista al momento viene comunque esclusa: dal malore all'aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo in via Casa Bianca: "C'è un uomo svenuto col volto tumefatto in un giardino"

ParmaToday è in caricamento