Cronaca

Giallo a Polesine: donna trovata morta nel Po

Indagine in corso da parte dei carabinieri: l'ipotesi più probabile è il suicidio

Giallo nel comune di Polesine: nei pressi della foce del Longina, vicino al Fiume Po, nel pomeriggio del 22 marzo i vigili del fuoco hanno recuperato il cadavere di una donna. Secondo le prime ricostruzione l'ipotesi più probabile sarebbe il suicidio. I carabinieri di Polesine Parmense e di Villanova sull'Arda stanno lavorando per ricostruire l'accaduto. 

La vittima sarebbe una donna di 68 anni di Villa d'Enzo, aveva lasciato un biglietto al marito dove aveva comunicato l'intenzione di suicidarsi. Le ricerche sono cominciate alle 12:30, si sono concluse un'ora dopo e i vigili del fuoco di Fidenza granze anche all'aiuto degli uomini della compagnia di Bologna, sono riusciti a recuperare il corpo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Polesine: donna trovata morta nel Po

ParmaToday è in caricamento