Sport e solidarietà per il Giardino Riabilitativo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Oltre 100 gli atleti che si sono alternati in queste settimane per sostenere con forza il progetto dell'Ospedale Maggiore di Parma che prevede il completamento del giardino riabilitavo dedicato ai pazienti affetti da problemi motori.

Un'iniziativa fortemente voluta dall'assessorato allo sport della Provincia di Parma, dall'Azienda Ospedaliero - Universitaria di Parma e dal Centro Commerciale Eurosia che sin dall'inizio ha sostenuto operativamente la campagna.

Domenica 17 marzo dalle ore 16.00, presso il centro commerciale Eurosia di Parma - sarà la volta dei campioni del Baseball Parma provenienti dai campi del torneo d'eccellenza e dai campionati italiani riservati alle migliori squadre in tutto il territorio.

Negli appuntamenti precedenti il progetto ha visto la preziosa collaborazione delle associazioni: Nuoto Club 91 di Parma, Ju-Jitsu M. Biancardi di Parma, ASD Il Cervo Collecchio con la pallavolo Collecchio, Crociati Rugby di Parma, Parma Panthers Football team, e si alterneranno ancora negli appuntamenti del 17 e del 24 marzo Parma Baseball, Centro Danza New Space di Corcagnano, Associazione Calcio Balilla di Parma e Avis Parma.

Una partecipazione corale e sentita con un unico obiettivo: la solidarietà.

Domenica 17 marzo dalle ore 10.30 sempre presso il CC Eurosia e per tutta la giornata sarà possibile acquistare i prodotti solidali presso il punto informativo dell'Associazione Alice Onlus, che a fronte di una piccola offerta distribuirà ovetti di cioccolata. L'intero incasso andrà interamente devoluto all'Associazione per il completamento del giardino riabilitativo.

Questi appuntamenti- ricordano i volontari di Alice Onlus - sono un'occasione di confronto e sostegno reciproco, un segnale forte di appartenenza e senso civico. L'impegno che gli sportivi dimostrano in favore del giardino riabilitavo è uno sforzo sentito da tutta la comunità che vede in questi ragazzi un bell'esempio prima di tutto di tenacia e determinazione, la stessa che impiegano nello sport.

La strada per il completamento del progetto è ancora lunga, occorrono circa 40.000 € per l'ultimazione dei lavori, ma il connubio vincente tra i campi da gioco e la solidarietà si conferma ancora una volta lo stimolo propositivo per vincere anche gli ostacoli più difficili.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento