menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata contro la violenza sulle donne: a Parma reati in calo

Il trend nella nostra provincia si mostra in discesa per atti: dagli 113 e 141 dello scorso anno ai 97 e 133

"In occasione del 25 novembre - si legge in una nota del Centro Antiviolenza di Parma - come tutti gli anni, rendiamo pubblici i dati parziali del centro antiviolenza che vanno dal 1° gennaio al 31 ottobre 2020. Per ricordare che la riflessione sulla violenza di genere è da fare tutti i giorni; ci sono donne per cui la violenza è quotidianità e non una ricorrenza. Quest’anno abbiamo accolto 279 donne e tra queste 260 hanno subito violenza; 204 sono nuovi contatti mentre le restanti 56 stavano già facendo un percorso con noi. Le donne italiane sono state 89 e le straniere 76; per quanto riguarda il tipo di violenze, per la maggior parte le donne hanno riportato di aver subito violenza psicologica (157) e fisica (124) seguite  a quella economica (60) e sessuale (27).

Anche se il dato numerico non restituisce appieno le sfaccettature e la complessità della quotidianità può essere utile rappresentare il trend che si è registrato nei primi nove mesi dell’anno, rispetto ai primi nove mesi dello scorso anno, nella nostra provincia con riferimento ai reati spia. Si fa riferimento ai reati come gli atti persecutori, i maltrattamenti in famiglia e le violenze sessuali accomunati dal dato di essere legati a situazioni familiari o affettive che possono degenerare in violenze e femminicidi.

Secondo i dati forniti dalla Questura riguardo a atti persecutori e maltrattamenti contro familiari e conviventi, il trend nella nostra provincia si mostra in discesa per atti: dagli 113 e 141 dello scorso anno ai 97 e 133. Nel 2019 nella provincia di Parma si sono registrati zero omicidi, mentre nel 2020, come è stato tristemente già raccontato, si sono verificati 2 omicidi, di cui uno perpetrato dal marito nei confronti della moglie; l’uccisione, avvenuta a Borgo Val di Taro, da parte del marito ai danni della moglie trentacinquenne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 176 casi e un decesso

  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento