menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sottosegretario De Micheli in visita a Fidenza: "massimo impegno del governo per lo sviluppo del territorio"

Un'intera giornata a Fidenza per incontrare aziende, lavoratori e associazioni del territorio

Accompagnata dal sindaco di Fidenza Andrea Massari, il Sottosegretario all’Economia Paola De Micheli ha compiuto un tour intenso: “Questo è un territorio vitale – ha sottolineato – e strategico nel contesto non solo provinciale e regionale, che non si tira indietro di fronte alla sfida dell’innovazione, dello sviluppo e anche dell’internazionalizzazione. Ho portato la massima disponibilità del Governo ad ascoltare le esigenze di lavoratori e imprenditori”.  

Il primo incontro della visita fidentina è avvenuto alla SocoGas, una delle aziende leader nel settore della distribuzione carburanti e Gpl, con 200 dipendenti e 460 milioni di fatturato. Un'esperienza industriale nata a Fidenza, che ha conquistato importanti fette di mercato nazionale ed estero. Una realtà fortemente dinamica quella del patron Renato Zucchi, alla soglia del 50esimo anniversario di attività.

Il Sottosegretario ha poi conosciuto diverse realtà dell'associazionismo fidentino, a cominciare dalle volontarie di Andos (Associazione nazionale donne operate al seno), straordinaria esperienza di passione civile, costituitasi a Fidenza nel 2000 e che oggi vanta 400 associati, tre ambulatori in altrettanti comuni e che offre ogni giorno un servizio prezioso di consulenza e assistenza medica a tantissime donne.

Partecipata anche la visita alla sede dell'Associazione Nazionale Carabinieri in congedo, dove a Paola De Micheli è stata illustrata l’originale esperienza di vigilanza e sicurezza urbana nata a Fidenza e poi diffusasi in via sperimentale in diversi altri Comuni. Grande la mole di lavoro sviluppata dai volontari in servizio, che solo nell'ultimo trimestre hanno sventato 11 furti, effettuato 200 servizi, allontanato oltre 50 abusivi.


A seguire la visita ai nuovi locali dell'Agenzia delle Entrate di Fidenza, la cui permanenza sul territorio insieme a tutti suoi lavoratori “è stata garantita grazie al supporto del Governo e del Sottosegretario De Micheli”, come ha ricordato il sindaco Massari.

Importante l’incontro con i rappresentanti sindacali unitari della Bormioli Rocco, la principale industria fidentina, per la quale i lavoratori chiedono l’avvio di un deciso piano di investimenti finalizzati all'innovazione e al rilancio produttivo.

Subito dopo è stata la volta delle colline fidentine, teatro di un incontro con gli imprenditori protagonisti dell’eccellenza agroalimentare e agrituristica. Insieme all'amministrazione comunale si sono impegnati per l’inserimento della fascia collinare nelle “zone svantaggiate”, al centro delle azioni di sostegno in ambito europeo. De Micheli ha garantito tutto il suo appoggio e un lavoro d’equipe sia con la struttura amministrativa ministeriale che con l’eurodeputato Paolo De Castro.

Ultime tappe del tour in due aziende. Nella sede della Pinko, simbolo della moda made in Italy, assemblea con il patron Pietro Negra, il management e i lavoratori, focalizzata sul tema della riforma della pubblica amministrazione e le positive ricadute anche sull'economia.

Infine negli uffici e nello stabilimento della Adg Menta Srl, l’incontro con Giancarlo Menta e i suoi collaboratori più stretti, per conoscere una realtà che non solo è leader nel settore della distribuzione stampa, ma che con la capillarità del suo servizio permette l’accessibilità dei contenuti editoriali ad una platea vasta di cittadini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento