La moschea di via Campanini e la Giornata dell'Ospitalità mancata

Mentre la Comunità islamica promuove l'iniziativa che si terrà mercoledì 16 febbraio, continua la battaglia giudiziaria condotta dagli artigiani della zona che non vogliono i musulmani in preghiera nel capannone

Il 16 febbraio si celebra a Parma la quinta "Giornata dell’Ospitalità", promossa dalla Comunità islamica in collaborazione con il Comune, il Forum interreligioso “4 Ottobre” e il circolo culturale “Il Borgo”. L'evento si svolgerà alle 18,30 nel Centro Islamico di via Campanini, che da tempo è al centro di una battaglia giudiziaria tra il comitato di artigiani della zona (capeggiato da Cesare Piazza) da un lato, e Municipio e Comunità islamica dall'altro. Di recente il Consiglio di Stato ha confermato la sentenza del Tar che aveva bocciato il cambio di destinazione d'uso approvato dal Comune per il capannone adibito a luogo di culto e contestato dagli artigiani che non vogliono avere gente che prega in quello stabile. E' proprio il caso di dire: una bella ospitalità!

GIORNATA DELL'OSPITALITA'

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tema della giornata sarà “Parma: costruire insieme il futuro”, e dopo il saluto del presidente del Centro, Farid Mansouri, sono previsti gli interventi dell’imam Imad Moussolit su “Pace e tolleranza nell’Islam”, del presidente del Forum “4 Ottobre”, Luciano Mazzoni, su “Una civile convivenza per la comunità di domani”, dell’assessore al Welfare, Lorenzo Lasagna, che parlerà de “Il lungo cammino verso la legalità”, e del presidente del circolo “Il Borgo”, Eugenio Caggiati, su “Tappe per un comune percorso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus: tutti gli aggiornamenti sul nuovo focolaio nella Bassa parmense

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

Torna su
ParmaToday è in caricamento