Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Centro / Strada della Repubblica

Violenza sulle donne, l'impegno delle istituzioni e il flash mob

L'impegno delle istituzioni in Prefettura con la consegna del fiocco bianco simbolo della lotta contro la violenza sulle donne. Iniziative con gli studenti e flash mob davanti alla Prefettura, presente anche la madre di Michelle Campos

Un segno arrivato anche dalle istituzioni quello di stamane in Prefettura sancito con la consegna dei fiocchi bianchi simbolo della giornata contro la violenza sulle donne. Un impegno per fare fronte comune contro la violenza di genere quello sancito con la consegna del fiocco bianco, da parte delle donne di enti e istituzioni, tra cui l'assessore Marcella Saccani, la vicesindaco Nicoletta Paci e la responsabile del centro antiviolenza Samuela Frigeri ai rappresentanti istituzionali, tra cui oltre al Prefetto Viana, il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, il presidente del Consiglio Comunale Marco Vagnozzi. Presente all'incontro anche la madre di Michelle Campos, la giovane uccisa dal suo fidanzato il 16 luglio scorso che, con commozione, ha ricordato sua figlia.

Fuori dalla Prefettura un flash mob al femminile, tra musica, fiocchi rossi e palloncini per dire no alla violenza di genere. Gli studenti del Cavagnari in mattinata ascolteranno le parole del PM Lucia Russo che, anche nel corso dell'incontro istituzionale in Prefettura, ha ribadito l'importanza di denunciare gli abusi e rivolgersi al centro antiviolenza. Significativa anche la testimonianza fornita dall'avvocato Lucia Annibali, sfregiata con l'acido dal suo ex compagno. E' prevista nel pomeriggio una seduta tematica del Consiglio Provinciale dedicata al contrasto della violenza contro le donne che vedrà la presenza di Samuela Frigeri, presidente del Centro Antiviolenza, e Vittoria Verde, madre di Michelle Campos.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sulle donne, l'impegno delle istituzioni e il flash mob

ParmaToday è in caricamento