menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Ulivi, 4 giovani picchiano violentemente un 19enne e gli fratturano il naso: grave e operato al Maggiore

Sabato sera il giovane stava per andare a ballare quando è stato avvicinato da un gruppo di ragazzi in macchina che hanno chiesto da accendere e poi l'hanno aggredito

È stato avvicinato con una scusa e poi picchiato violentemente da quattro giovani, apparentemente senza motivo. Il pestaggio si è consumato in via Ulivi a Parma: a farne le spese un ragazzo di 19 anni che si trovava in strada a piedi, insieme ad alcuni amici. Gli aggressori sono poi fuggiti a bordo di un'auto ed hanno fatto perdere le proprie tracce: i carabinieri stanno indagando. 

Stava per prepararsi ad una sabato sera in discoteca quando verso la tarda serata di sabato 16 dicembre un giovane di 19 anni è stato fermato con la scusa della richiesta di un accendino per una sigaretta da quattro giovani, che si trovavano a bordo di un'auto. Secondo il racconto della vittima il veicolo si sarebbe affiancato: dopo la richiesta sono scesi quattro giovani che hanno iniziato a picchiarlo con calci e pugni, lasciandolo poi sul posto. Il giovane ha offerto il proprio accendino per la sigaretta ma, subito dopo, è stato aggredito violentemente. Le motivazioni dell'aggressione sono sotto la lente di ingrandimento delle indagini. dei militari della stazione di Parma.

Grave al Maggiore con il naso fratturato

Dopo il pestaggio i quattro che erano all'interno del veicolo hanno rimesso in moto la macchina e sono scappati. Il giovane, che è stato soccorso dall'ambulanza, ha riportato gravi ferite, soprattutto al volto. Oltre ad avere vari ematomi sulla faccia il ragazzo ha anche riportato la frattura nel naso: prorpio per questo motivo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico all'Ospedale Maggiore di Parma. La vittima ha presentato denuncia ai carabinieri di Parma che stanno indagando sulla vicenda per cercare di ricostruire ogni particolare ed identificare gli autori della violenta aggressione.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento