rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Giovane 21enne piena di sangue in via Casa Bianca: "Presa a pugni da mio padre"

Una ragazza sanguinante è scesa in strada ed è stata aiutata dai passanti: indagini in corso

Aveva una profonda ferita all'altezza dell'occhio sinistro, la maglietta ed i pantaloni sporchi di sangue. Una giovane di 21 anni è scesa in strada, ieri pomeriggio in via Casa Bianca, chiedendo l'aiuto dei passanti e dei vicini di casa. Sul posto sono arrivati subito i soccorritori del 118 e due volanti della polizia. La giovane ha raccontato di essere stata aggredita dal padre: "Mi ha dato un pugno e mi ha sbattuto la testa contro il lavabo del bagno" ed ha raccontato la sua versione dei fatti ai poliziotti, dopo essere stata trasportata al Pronto Soccorso per essere medicata. Il padre invece ha respinto le accuse, dicendo che la ragazza è caduta da sola. Gli agenti ora dovranno verificare la dinamica dell' episodio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane 21enne piena di sangue in via Casa Bianca: "Presa a pugni da mio padre"

ParmaToday è in caricamento