Langhirano, il Giudice di Pace resta: sarà ospitato nella sede dell'Unione Montana

Unione Montana Appennino Parma Est: c'è grande soddisfazione per la decisione del Governo e del Ministro della Giustizia Andrea Orlando di mantenere sul territorio l’ufficio del Giudice di Pace di Langhirano

Unione Montana Appennino Parma Est: c'è grande soddisfazione per la decisione del Governo e del Ministro della Giustizia Andrea Orlando di mantenere sul territorio l’ufficio del Giudice di Pace di Langhirano a seguito della riforma delle circoscrizioni giudiziarie. Un risultato importante, che entrerà in vigore con l'effettiva pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale, raggiunto grazie al lavoro sinergico delle istituzioni coinvolte, l'Unione Montana Appennino Parma Est e il Comune di Langhirano, oltre alla Regione Emilia Romagna.

In una prima fase, infatti, era stata prevista la chiusura della sede locale, decisione revocata a seguito dell'accettazione dell'istanza presentata dai due enti che si impegnati a mantenere a loro cura e spese il servizio. L’Ufficio del Giudice di Pace sarà dunque ospitato all’interno della sede dell’Unione Montana Appennino Parma Est. "Non possiamo che essere pienamente soddisfatti per l'obiettivo raggiunto, che arriva dopo una prima ipotesi di cancellazione della sede di Langhirano" spiega il Presidente dell'Unione Montana Appennino Parma Est Stefano Bovis.

"Grazie al lavoro sinergico intrapreso tra le istituzioni coinvolte siamo riusciti ad arrivare a questa importante soluzione che evidenzia un’importanza territoriale e una centralità del Comune di Langhirano rispetto all’intero territorio del distretto sud-est. L'essere riusciti a mantenere l'ufficio del Giudice di Pace, unitamente ai servizi dell'Agenzia delle Entrate presso l’Unione Montana e alla riapertura dello sportello INPS presso il Comune di Langhirano, ci permette di mantenere una serie di servizi essenziali che non era affatto scontata, soprattutto in un momento di congiuntura economica così complesso e critico a seguito dei provvedimenti di applicazione della spending review".
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento