Eindhoven, Giulia Ghiretti conclude gli Europei di nuoto con due medaglie

La ventenne dell’Ego Nuoto torna a casa da Eindhoven con due medaglie e ulteriori certezze sulle proprie potenzialità e sul percorso che sta svolgendo

Si chiudono con un sesto posto nei 50m dorso (categoria S5) gli Europei di Nuoto IPC della nuotatrice parmigiana Giulia Ghiretti. La ventenne dell’Ego Nuoto torna a casa da Eindhoven con due medaglie e ulteriori certezze sulle proprie potenzialità e sul percorso che sta svolgendo.
In Olanda ha conquistato l’ argento nei 100m rana e il bronzo nella staffetta 4x50 mista, collezionando anche un settimo posto nei 50m farfalla e un sesto nei 200m misti, prima della gara disputata stasera. “In quest’ultimo impegno la stanchezza si è fatta sentire –ammette Giulia -, un po’ me lo aspettavo, ci sta. Sono comunque felicissima per com’è andata in Olanda, il bilancio è assolutamente positivo”. 

Da sottolineare, oltre a quelli di Giulia, anche gli ottimi risultati di Federico Morlacchi (cinque ori) e Arianna Talamona (tre primi posti), due atleti della Asd Polha Varese che studiano a Milano (proprio come Giulia) e che con lei formano un gruppo di allenamento che persegue appunto il progetto “Sport & Studio”: seguiti dal tecnico Massimiliano Tosin, i tre atleti lavorano insieme da un anno e in questo arco di tempo hanno costantemente migliorato le proprie prestazioni. A loro poi si è unita Arjola Trimi, della Polisportiva Bresciana, con la sua allenatrice Micaela Biava. Il progetto guarda ai Mondiali del 2015 e poi alle Olimpiadi del 2016, ma l’intento è anche e soprattutto quello di creare una rete  per l’inserimento di altri ragazzi che per ragioni di studio si sono spostati a Milano e che vogliono portare avanti la loro preparazione sportiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questi Europei –conclude Giulia -, i primi a cui partecipavo, mi hanno regalato grandi soddisfazioni, coronando il tanto lavoro fatto con i miei allenatori Max e Davide Varoli (quest’ultimo della Ego Nuoto, ndr). Non è semplice conciliare lo studio allo sport di alto livello, ma con questo gruppo fantastico le motivazioni e la voglia non mancano, così come i risultati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento