menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gli amici con cui giocava alla playstation? Erano i clienti della droga: 29enne in manette

Un giovane parmigiano è stato arrestato dall'Antidroga: nella sua casa di via Paradigna marijuana, hashish e cocaina

Invitata nella sua casa di via Paradigna diverse persone per giocare con la playstation. Un campionato che andava avanti da tempo ed aveva un segreto: al termine della partita il cliente prendeva bustine di droga, hashish, marijuana e cocaina, e in cambio lasciava alcune banconote. La sezione Antidroga della Mobile della Questura di Parma ha fermato ed arrestato un pusher parmigiano di 29 anni che aveva numerosi clienti, appassionati di playstation. Quando gli agenti sono entrati in casa sua hanno trovato 265 grammi di hashish, qualche grammo di coca e 40 grammi di marijuana. Per lui sono scattate la manette per detenzione ai fini di spaccio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Sport

    Altro tonfo, il Parma perde partita e speranze di salvarsi

  • Cronaca

    Covid, salgono i contagi: quasi 200 in 24 ore

  • Cronaca

    Parma torna arancione: ecco cosa cambia da lunedì

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per chi ha dai 70 ai 74 anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento