menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gran Galà della Moda: sfilate, tango e comicità in piazza Garibaldi

Si chiude stasera la rassegna che si era aperta a giugno con le manifestazioni di piazzale Picelli e piazale Santafiora. Oltre alle modelle, ci sarà l'esibizione del comico Tony Tramuta.

Sarà Piazza Garibaldi a fare da cornice ideale all'evento conclusivo con la moda parmigiana. Stasera, alle ore 21, il salotto della città ospiterà il terzo appuntamento del Gran Galà della Moda. Dopo il successo dello scorso anno, infatti, il Comune di Parma ha scelto per il 2010 di scommettere ancora su questa rassegna riproponendola in tre momenti: le prime due date, svoltesi in giugno in due location simbolo della città come Piazzale Picelli e Piazzale Santafiora, hanno riscosso un ottimo successo da parte del pubblico parmigiano che ha potuto trascorrere un paio di serate all'insegna dell'eleganza. Inoltre, il valore della rassegna è testimoniato anche dalla capacità di valorizzare il commercio dei vari comparti della città, e promuovere l'adesione e l'attività dei Centri Commerciali Naturali, grazie ad una serata all'insegna della moda e della creatività. Nelle tre iniziative, 50 negozi hanno potuto e potranno mettere in mostra la propria proposta di moda nelle piazze della città.


Il programma di martedì sera si articolerà tra sfilate in Piazza Garibaldi, con 16 negozi d'abbigliamento della nostra città, esibizioni di danza offerti dalla scuola Wellfit, officina Tango e la comicità di Tony Tramuta che coinvolgerà il pubblico con la sua ironia e le sue imitazioni. Dieci le modelle professioniste dell'Agenzia Nuova Futura Immagine che sfileranno con i marchi più prestigiosi, dal casual allo sport, dagli abiti da cerimonia e matrimonio fino agli abiti per bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento