Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Pasqua, domina il maltempo: e nel Parmense cade la grandine

E' stato il brutto tempo a segnare la Pasqua parmigiana con piogge in città e una forte grandinata che intorno alle 15 si è abbattuta su diversi paesi della provincia. Ma a Pasquetta sarà bello

Grandine

Purtroppo i meteorologi non hanno sbagliato le previsioni. La settimana scorsa, nel bel mezzo di un'insolita calura da giugno inoltrato, avevamo dovuto dare la brutta notizia di una Pasqua 'bagnata'. Così dai 26 gradi di fine marzo, siamo passati alla manciata di gradi che hanno segnato la temperatura di questa Pasqua parmigiana. Città semideserta e battuta dalla pioggia, con turisti e vari gruppi di famiglie parmigiane rintanati nei ristoranti a degustare menu del tutto in linea con il clima cittadino.

E in provincia è arrivata anche la grandine. Intorno alle 15, alcuni paesi del Parmense sono stati battuti dai chicchi di ghiaccio. Le precipitazioni più intense nella zona dell'appennino a sud di Parma, nei dintorni di Langhirano.
La buona notizia è che a Pasquetta il tempo sarà bello su Parma e provincia, con sole ovunque tranne qualche sporadico annuvolamento. Il rischio pioggia, solo in prossimità dei rilievi e nelle ore pomeridiane, sarà comunque bassissimo. Le temperature saranno fredde nelle prime ore del mattino, quando si toccheranno anche i 2 gradi, ma poi la massima toccherà anche i 15 gradi nelle ore di punta. La gita fuori porta è salva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua, domina il maltempo: e nel Parmense cade la grandine

ParmaToday è in caricamento