menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tangente

Tangente

Green Money 2, l'imprenditore Gianluca Facini è libero

L'uomo, arrestato nell'ambito dell'inchiesta sulle tangenti nel verde pubblico, non ha più nessuna misura restrittiva, da subito aveva collaborato con i magistrati ed ottenuto gli arresti domiciliari

L'imprenditore Gianluca Facini è libero. Dopo alcuni mesi passati tra il carcere e gli arresti domiciliari l'uomo, arrestato nell'ambito dell'inchiesta Green Money 2 sulle tangenti nel verde pubblico, ora non ha più nessuna restrizione. Il giudice infatti ha accolto la sua richiesta di revoca delle misure restrittive. Accusato di corruzione e peculato per aver pagato, secondo l'accusa, tangenti al funzionario dell'Enìa Nunzio Tannoia, aveva collaborato da subito con i Pm ed ottenuto presto gli arresti domiciliari. Qualche giorno fa era stato l'ex presidente della società Engioi Ernesto Balisciano ad ottenere gli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

Vaccino: da domani prenotazioni anche online per i 50-54enni

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Vaccino: dal 17 maggio prenotazioni per gli over 40"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento