menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un banchetto del Gap di Parma

Un banchetto del Gap di Parma

Gruppo di Acquisto Popolare, sabato la distribuzione dei prodotti

Nuovo appuntamento con il progetto nato all'interno di Rifondazione Comunista contro la crisi economica, fino a mercoledì 26 ottobre c'è tempo per le ordinazioni via email di frutta e verdura

Nuovo appuntamento con la distribuzione dei prodotti del Gruppo d'Acquisto Popolare di Parma, il progetto nato all'interno del Partito della Rifondazione Comunista di Parma per cercare di dare una risposta alla crisi economica, che continua a farsi sentire nel portafoglio di numerose famiglie. L'intento del progetto è anche quello di garantire un giusto prezzo ai produttori. Sabato 29 ottobre, presso la sede del partito in via Solari 15, dalle 9.30 alle 12, si terrà la distribuzione dei prodotti prenotati dagli aderenti.

Gli ordini posso essere chiesti entro e non oltre mercoledì 26 ottobre, per farlo è sufficente inviare una mail all'indirizzo partitosociale.rifondazionepr@gmail.com indicando, oltre alla lista dei prodotti, anche nome, cognome e numero di telefono. Ricordiamo che l'adesione è gratuita e può essere fatta rivolgendosi direttamente al gruppo, tramite i contatti presenti sul sito internet https://www.parmagap.it o su facebook

Ecco i prodotti che si possono ordinare: carote naturali, cavolfiore, cipolle bianche, cipolle borettane medie, cipolle dorate, cipolle rosse dolci  clementine, finocchi, insalata gentilina, insalata lattuga, mele Mmrgan, mele rosa da cuocere, mele stainer , noci , patate, pere abate, pere decana, pere nobili da cuocere, scalogno, zucche delica, zucchine, lambrusco Emilia IGT schiuma rossa , malvasia Emilia IGT secco,  colli piacentini gutturnio DOC.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 43 casi e un decesso

  • Cronaca

    Il piano di Patrick: voleva uccidere anche Maria Teresa

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento