Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Guida dopo aver sniffato cocaina e viola il coprifuoco: 21enne denunciato e multato

Il passeggero 22enne è stato sanzionato per la violazione delle norme anticontagio

Stava guidando dopo aver sniffato cocaina ma è stato fermato e denunciato dai carabinieri che, nel corso di un controllo stradale nella notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 maggio, hanno controllato la sua auto. Un 21enne, residente in provincia di Parma, è finito nei guai: il giovane stava guidando l'auto in via Emilio Lepido - al lato passeggero c'era un amico 22enne. Ad un certo punto i militari, che avevano allestito un posto di blocco, hanno deciso di fermare l'auto. Erano già passate le 23, orario fissato per il coprifuoco.

L'autista ha mostrato agitazione e aveva narici ed occhi arrossati: nella tasca della portiera i militari hanno trovato un cucchiaio in acciaio inox con tracce di combustione e residui di una sostanza. Il 21enne ha accettato di sottoposti al test delle urine al Pronto Soccorso: è risultato positivo alla cocaina. Per il conducente è scattato il ritiro della patente e una denuncia per guida sotto effetto di sostanze stupefacente. Per il conducente ed il passeggero sono scattate anche le sanzioni per aver violato il coprifuoco. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guida dopo aver sniffato cocaina e viola il coprifuoco: 21enne denunciato e multato

ParmaToday è in caricamento