Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Ha il divieto di accesso in stazione ma ci va con gli amici a fumare: 31enne denunciato

Il giovane marocchino aveva molestato alcuni passeggeri in attesa dei treni

Un 31enne marocchino - che in passato si era reso protagonista di episodi di molestia nei confronti di alcuni viaggiatori a Parma e che per questo motivo aveva un divieto di accesso in stazione per un anno - è stato sorpreso dai carabinieri in via Rastelli, a poche centinaia di metri dalla stazione. Il giovane si trovava con alcuni amici e stava fumando: per questo motivo qualcuno ha chiamato il 112. I militari sono arrivati sul posto ed hanno verificato che i quattro amici stavano fumando sigarette e non stavano consumando droga.

Durante l'identificazione però i carabinieri si sono accorti che uno di loro non avrebbe dovuto essere in quel luogo. mesi. Il provvedimento era stato preso perchè il giovane, in diverse occasioni, aveva creato notevole disagio agli utenti della ferrovia, ostacolandone il libero accesso alla struttura. Il 31enne marocchino è stato accompagnato in caserma ed è stato denunciato per inottemperanza al provvedimento di divieto di accesso in specifiche aree urbane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha il divieto di accesso in stazione ma ci va con gli amici a fumare: 31enne denunciato

ParmaToday è in caricamento