menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Halloween, festa della zucca al parco Bizzozero

L'iniziativa si svolgerà nel Giardino dell'Agronomo nelle giornate del 29 e 30 ottobre e sarà legata ai temi della zucca e della biodiversità. Allestita una mostra di zucche con laboratorio per intaglio e decorazione

Festa della zucca al parco Bizzozero, in occasione di Halloween. Ad organizzarla è l’associazione “Il giardino dell’agronomo” che gestisce il giardino condiviso inaugurato di recente all’interno del parco Bizzozero.

L’iniziativa - realizzata con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Parma - si svolgerà nel Giardino dell'Agronomo, all'interno del Parco Bizzozero, nelle giornate del 29 e 30 ottobre e sarà legata ai temi della zucca e della biodiversità. E’ stata infatti allestita una mostra di zucche con tanto di laboratorio per intaglio e decorazione delle stesse.

Il programma La giornata di oggi sarà dedicata prevalentemente alle scuole che visiteranno la mostra con turni diversi (dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17) ma sarà comunque aperta anche al pubblico. Sarà presente il professor Enzo Melegari dell'Istituto Agrario Bocchialini di Parma che, con la collaborazione dell'Azienda agraria sperimentale Stuard, illustrerà nella sala civica della barchessa, all'interno del parco Bizzozero, tipologie di zucche e di frutti antichi. Sabato 30 ottobre la mostra (con gli stessi orari di apertura del venerdì) verrà affiancata da 2 laboratori (dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17) per intaglio e decorazione delle zucche. I laboratori saranno aperti a tutti, grandi e piccoli.

Il giardino condiviso - Il giardino condiviso è uno spazio verde messo a disposizione dall’Amministrazione comunale e gestito direttamente dai cittadini che hanno così l’opportunità di praticare giardinaggio, piantare fiori, coltivare ortaggi, organizzare iniziative e di sperimentare un nuovo modo di stare a contatto con la natura in città.

Dichiarazione dell’assessore all’Ambiente, Cristina Sassi – “Questa iniziativa vuole essere un percorso educativo capace di coinvolgere gli alunni, ma anche gli insegnanti e i genitori, alla scoperta dei prodotti della terra. In questo caso, essendo il weekend di Halloween, siamo andati alla scoperta della zucca”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento