I banditi assaltano le poste di Colorno: fanno esplodere il bancomat e scappano con 50 mila euro

I malviventi hanno distrutto lo sportello di via Palmiro Togliatti e sono scappati a bordo di un'auto scura di grossa cilindrata

Un assalto in piena regola, con tanto di esplosione - provocata probabilmente dal gas acetilene - e fuga da film. Due notti fa l'ufficio postale di Colorno in via Palmiro Togliatti è stato preso di mira da una banda di malviventi che si sono poi allontanati a bordo di un'auto scura e di grossa cilindrata. Secondo le prime ricostruzioni l'assalto sarebbe durato pochissimi minuti: i banditi sarebbero arrivati ed avrebbero fatto subito esplodere il bancomat.

All'interno c'era tanti soldi in contanti: i malviventi avrebbero portato via quasi 50 mila euro. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Colorno che hanno effettuato un sopralluogo ed hanno avviato le indagini, per identificare i responsabili. I militari sarebbero alla ricerca di un'auto scura di grossa cilindrata, vista da alcuni testimoni scappare dal luogo dell'assalto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento