rotate-mobile
Cronaca

I carabinieri arrestano un pusher 21enne in Val Taro: in casa 200 grammi di marijuana

Il cane antidroga 'Taxi' ha trovato la droga, nascosta in una nicchia. Fermati due giovani per guida in stato di ebrezza

Aveva in casa circa 200 grammi di marijuana, nascosti all'interno di una nicchia, oltre al materiale per il confezionamento e un bilancino di precisione. Un 21enne moldavo è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Borgotaro che, durante una perquisizione, sono riusciti a trovare la droga, anche grazie al fiuto del pastore tedesco 'Taxi'. Alla perquisizione infatti ha partecipato anche la squadra dei carabinieri cinofili di Bologna. Il giovane, abitante in Val Taro, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti: dopo le formalità di rito è stato messo agli arresti domiciliari in attesa del processo.

I controlli dei carabinieri in Val Taro

I carabinieri della Compagnia di Borgo Val di Taro in questa settimana hanno effettuato diversi servizi di controllo straordinario del territorio delle Valli Taro e Ceno. I servizi, coordinati dal Comando Compagnia, sono stati eseguiti dai militari del Nucleo Operativo  Radiomobile e delle 8 Stazioni dipendenti anche con l’ausilio dei Carabinieri del Nucleo Cinofili di Bologna. Sono stati predisposti oltre 50 posti di controllo nei 12 comuni appartenenti alla giurisdizione della Compagnia di Borgo Val di Taro. Le pattuglie dell’Arma hanno controllato oltre 400 persone e 300 veicoli e diversi esercizi commerciali Il controllo volto alla repressione dello spaccio e del consumo di sostanze stupefacenti, con il supporto dei cani del Nucleo Cinofili dell’Arma. carabinieri-controlli-valtaro-2

Controlli stradali: fermati due conducenti per guida in stato di ebrezza


Il controllo alla circolazione stradale ha portato all'identificazione di due persone che guidavano in stato di ebrezza. Per una di loro, un 32enne abitante a Bedonia, oltre al ritiro della patente da 1 a 2 anni, è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria poiché a seguito di test con l’etilometro è stato riscontrato un un tasso alcolemico pari a 1,23 di grammi/litro. Una ragazza 38enne sempre abitante in Valtaro, è stata ritirata della patente poiché trovata positiva all’alcooltest con un tasso pari a 0,97 grammi litro. Altri otto utenti della strada sono stati sanzionati amministrativamente per aver violato le norme di sicurezza sulla circolazione.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri arrestano un pusher 21enne in Val Taro: in casa 200 grammi di marijuana

ParmaToday è in caricamento