menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I carabinieri setacciano città e provincia, denunce e sequestri di droga: due negozi chiusi a Langhirano

I due esercizi commerciali avevano violato le disposizioni del Governo durante il lockdown

Continua il lavoro di monitoraggio portato avanti dai carabinieri del comando di Parma per quanto riguarda il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti e ai furti nelle abitazioni, oltre ai controlli per garantire la sicurezza dei cittadini nei parchi e nei quartieri più a rischio della città. Il bilancio delle ultime 24 ore è di due etti di droga sequestrata, sei denunce e otto persone segnalate alla Prefettura come consumatori di sostanze stupefacenti. I carabinieri hanno passato al setaccio alcune zone della città. Un 34enne somalo è stato denunciato per aver rubato un cellulare all'interno di un negozio: i militari sono riusciti a bloccarlo e a restituire il telefono al legittimo proprietario.

Un 27enne italiano, trovato in possesso di un coltello di 21 centimetri, è stato denunciato per porto di oggetti atti ad offendere. Due giovani sono stati denunciati per spaccio: si tratta di un italiano e un cittadino del Gambia, trovati in possesso rispettivamente di 15 grammi di hashish e 60 grammi di marijuana. Due cittadini pakistani sono stati denunciati per truffa e riciclaggio: a loro nome erano intestati alcuni conti correnti tramite i quali è transitato denaro proveniente da truffe online per un importo di circa 15 mila euro. Otto giovani, poi, sono stati segnalati alla Prefettura come consumatori di droga. I carabinieri di Langhirano hanno notificato a due negozi in paese la chiusura temporanea per aver violato, al tempo del lockdown, le disposizioni contenute dei decreti del Governo. 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    Il Parma perde, condannato da Cerri: Serie B a un passo

  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

  • Cronaca

    Coronavirus, aumentano i positivi: sono 130

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento