I carabinieri 'setacciano' il centro e l'Oltretorrente: denunce ed arresti

Il conducente di un'auto è stato denunciato - era alla guida con un tasso alcolemico di 1.6 - mentre due parmigiani sono stati segnalati perchè avevano un coltello e una mazza da baseball in auto

I carabinieri hanno perlustrato, attraverso alcune operazioni di controllo del territorio, un particolare il quartiere Oltretorrente ed il centro storico, nella giornata di ieri venerdì 7 febbraio. L'impegno degli uomini e delle donne dell'Arma si è strutturato attraverso l'utilizzo di una ventina di militari, oltre a quelli della stazione Mobile. Due persone, fermate mentre transitavano a bordo della propria auto in via Emilia Est, sono stata denunciate per porto di oggetti atti ad offendere: un parmigiano di 38 anni che aveva un coltello con una lama non regolamentare e un parmigiano di 19 anni che aveva una mazza da baseball in auto.

Sei parmigiani, tra i 25 e i 40 anni, sono stati segnalati in Prefettura come consumatori di sostanze stupefacenti. Un giovane, invece, è stato denunciato per guida in stato di ebrezza: è stato fermato mentre guidava la sua auto con un tasso alcolemico di 1.6 grammi/litro. Un 27enne ivoriano è stato arrestato per spaccio al Parco Ducale: è stato infatti sorpreso mentre cedeva una dose di marijuana ad una giovane parmigiana di 25 anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione: ecco quando ci si può spostare da un comune all'altro per fare spesa

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento