i giovani legali emiliani eletti nell'organigramma nazionale dell'associazione ita liana giovani avvocati

I giovani avvocati emiliani eletti nell'organigramma nazionale dell'AIGA - Associazione Italiana Giovani Avvocati, che rappresenta oltre 20 mila avvocati e praticanti in Italia. Gli avv. Carpi di Bologna, l'avv. Pinto di Rimini, gli avv. Rossi, Martin e Cavandoli di Parma e l'avv. Grassi di Reggio Emilia coadiuveranno la neo-eletta presidente AIGA nazionale avv. Nicoletta Giorgi per il mandato 2013-2015

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

COMUNICATO STAMPA del COORDINAMENTO REGIONALE AIGA

AIGA -Associazione Italiana Giovani Avvocati

RINNOVATO L'ORGANIGRAMMA NAZIONALE DELL'AIGA PER IL BIENNIO 2013-2015

I RAPPRESENTANTI DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

L'AIGA - Associazione Italiana Giovani Avvocati si è riunita a Verona sabato 23 novembre, per la prima volta dopo il congresso ordinario di Palermo conclusosi con l'elezione del nuovo presidente nazionale avv. Nicoletta Giorgi di Padova, la prima donna alla guida della principale associazione che riunisce i giovani legali.

Nel fitto programma all'ordine del giorno si è proceduto alla nomina di Giunta, Consiglio Direttivo Nazionale, Collegio di Garanzia, oltre che dei rappresentanti degli altri organismi dell'associazione e dei coordinatori regionali.

Alla riunione erano presenti i rappresentanti delle sette sezioni AIGA dell'Emilia Romagna e la delegata della Cassa Forense avv. Cecilia Barilli.

Sull'accresciuta fiducia basata sull'impegno delle sezioni regionali sono stati chiamati comporre la giunta nazionale dell'associazione l'avv. Angela Carpi di Bologna con l'incarico di nuovo tesoriere nazionale e l'avv. Nicola Pinto di Rimini quale osservatore.

Tra i neo-istituti Dipartimenti tematici, l'avv. Luigi Martin di Parma è stato chiamato a dirigere quello inerente lo sviluppo del processo civile telematico, la grande "mission" della giovane avvocatura, mentre le colleghe Laura Cavandoli sempre della sezione di Parma e Mariavittoria Grassi di Reggio si occupano dei rapporti con l'università.

L'avv. Martin è anche stato eletto quale coordinatore regionale per le sezioni dell'Emilia Romagna.

Infine è stato confermato, con tributo per l'impegno da sempre prestato, l'avv. Carlo Rossi di Parma quale responsabile nazionale per l'informatica.

Si allega foto con la Presidente nazionale AIGA ed alcuni dei giovani avvocati emiliano romagnoli presenti a Verona.

Torna su
ParmaToday è in caricamento