I ladri danneggiano la macchina per il ticket in via Vasari: bottino di 6 mila euro

Furto con scasso negli ambulatori nella notte tra lunedì 15 e martedì 16 aprile

E’ di circa seimila euro il bottino del furto con scasso, avvenuto nella notte  tra lunedì 15 e martedì 16 aprile, ai danni della macchina per la riscossione automatica dei ticket nella sede del Dipartimento di Sanità pubblica di Via Vasari dell’Azienda USL. I ladri hanno colpito intorno alle ore 3,30 del mattino, dopo aver forzato il cancello ed una finestra dello stabile e scardinato la cassa della riscuotitrice. Nemmeno l’allarme, che ha immediatamente attivato il servizio di vigilanza privata, ha fatto desistere i malviventi che sono riusciti a dileguarsi. Del furto sono state tempestivamente informate le Forze dell’Ordine alle quali è stata sporta denuncia.

A causa del furto l’apparecchio per la riscossione dei ticket è momentaneamente fuori uso. La Direzione Amministrativa aziendale si impegna a ripristinare il servizio in tempi rapidi; nel frattempo il pagamento dei ticket per vaccinazioni, porto d’armi, patenti e tutte le prestazioni erogate negli ambulatori di Via Vasari può essere effettuato con le seguenti modalità alternative:  Bonifico sul cc bancario aziendale (unico) aperto presso banca “Intesa San Paolo” Iban: IT25 Q030 6912 7651 0000 0046 017; pagamento presso sportelli Banca "Intesa San Paolo" (sia in contanti che bancomat o carta di credito); versamento su Conto Corrente postale 12285433 (con  causale “Azienda AUSL - Distretto Parma”) oppure bonifico su iban postale IT57 D076 0112 7000 0001 2285 433. In attesa del ripristino della macchina riscuotitrice, le ricevute dei pagamenti potranno essere riconsegnate agli ambulatori o consegnate a mano alla portineria in Via Vasari, oppure spedite all’indirizzo e-mail ricevutedsp@ausl.pr.it  dalle ore 13.00 di mercoledì 17 aprile.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento