menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Nas di Parma sequestrano 70 chili di preparati per gelati scaduti

Multe complessive per 5 mila euro ai titolari di tre gelaterie

I carabinieri dei Nas di Parma hanno effettuato controlli ed ispezioni all'interno di alcune gelaterie per verificate il rispetto delle norme igienico-sanitarie ed amministrative. A Reggio Emilia, all'interno di un locale, i militari hanno trovato una situazione di irregolarità: sono stati sequestrati 20 chili di preparati per pasticceria e gelateria scaduti. Nella Bassa reggiana i Nas hanno trovato altri 50 chili di preparati per gelati scaduti e li hanno sequestrati. 

Le condizioni igienico sanitarie dei locali della seconda gelateria, destinati a laboratorio di produzione e stoccaggio delle derrate alimentari, non erano adeguate; erano presenti anche ragnatele e ragni. Ai titolari sono state comminate multe per un totale di 5 mila euro.  Il titolare di una terza gelateria, sempre a Reggio Emilia, è stato denunciato per tentata frode in commercio: aveva messo in vendita gelato prodotto con materie prime diverse, per origine e provenienza, da quelle dichiarate. 

t

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crisi di Governo, Pizzarotti: "Serve stabilità: ecco la mia ricetta"

Attualità

Cane salvato da un metronotte al Campus

Attualità

"Giorni della Merla con pioggia, vento e neve"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma verso la zona gialla

  • Cronaca

    Vaccino: a Parma somministrate 18.431 dosi

  • Sport

    "Man giocherà in Serie A", ma Krause si era tirato indietro: i retroscena dell'affare

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento