I Nas di Parma sequestrano oltre 400 giocattoli privi della certificazione

Multe per 5 mila euro al legale rappresentante

Carabinieri del Nas di Parma, nell'ambito dell'attività di controllo della sicurezza dei giochi in vendita, in un negozio della cosiddetta area Ovest, hanno rinvenuto e sequestrato oltre 400 giocattoli di vario tipo (stelle filanti, trombette e coriandoli), tutti privi della marcatura Ce (marchio di Certificazione europea) che è obbligatoria per i giocattoli commercializzati nella Comunità Europea che rispondono a requisiti di sicurezza predisposti. Alla luce di quanto emerso, al legale rappresentante dell'attività sono state contestate le violazioni amministrative e comminate sanzioni per un importo di 5.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Ferie blindate: niente vacanze in montagna e divieto di spostamento fuori regione per i parmigiani

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Covid, oggi si decide: Parma potrebbe tornare in zona gialla

Torna su
ParmaToday è in caricamento