Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

I Nas sequestrano 150 chili di 'falso' Parmigiano Reggiano

Blitz dei carabinieri in un caseificio in val d'Enza

Ammonta a circa 3 mila euro il valore commerciale delle confezioni di formaggio a pasta dura sequestrate dai Nas di Parma all'interno di un caseificio in via d'Enza. I carabinieri hanno eseguito alcuni controlli, in collaborazione con gli ispettori del Consorzio del Parmigiano Reggiano. Secondo i verificatori le confezioni riportavano l'indicazione "prodotti nei caseifici del consorzio del Parmigiano Reggiano" in modo illegittimo. Il formaggio sequestrato pesava 150 chilogrammi. Quel prodotto infatti non aveva la denominazione di origine protetta. I Nas hanno comminato una multa di circa 4 mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Nas sequestrano 150 chili di 'falso' Parmigiano Reggiano

ParmaToday è in caricamento