menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Nas sequestrano 'salami di Parma' abusivi in un ditta per 40 mila euro

Multe per 4 mila euro

I carabinieri del Nucleo per la Tutela della Salute hanno sequestrato a Parma oltre 2.000 insaccati sotto vuoto etichettati con la dicitura «salame Parma», evocativa del celebre «prosciutto di Parma», in violazione delle norme sulla tutela delle denominazioni dei prodotti Dop e Igp. La ditta è stata sanzionata per 4 mila euro, mentre il valore dei prodotti sequestrati è di 40 mila euro. Altri controlli sono stati condotti a Salerno, Pescara ed Aosta. 

"Le ispezioni e le attività investigative avvengono durante tutto l’anno in modo costante, ma si intensificano in corrispondenza delle festività più importanti, come quelle natalizie", spiega all’Ansa il Comandante dei Carabinieri per la Tutela della Salute, Adelmo Lusi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse e arancioni per altri due mesi: Parma a rischio

Attualità

Temporali e piene dei fiumi: allerta rossa nel parmense

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento