Cronaca

I poliziotti setacciano il centro, tra il Battistero e il Teatro Regio: diffidati 6 minorenni

Controlli nella serata e nella nottata di ieri, 20 giugno: presidio fisso davanti al Regio per impedire l'aggregazione dei giovanissimi

Continuano i controlli in centro storico, nelle zone considerate più calde per la presenza di giovani e giovanissimi che bivaccano davanti agli edifici storici o nelle piazze. Tra la serata e la nottata di ieri, 20 giugno, la Questura di Parma ha predisposto un servizio di controlli che ha visto l'impiego di tre pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, oltre ad una pattuglia con gli agenti della Municipale. Nella zona del Battistero, della cattedrale, di piazza Ghiaia e nei borghi limitrofi, i poliziotti si sono mossi per controllare i gruppi di ragazzini presenti in strada, seduti sugli scalini del Battistero e del Teatro Regio. Sono stati identificati numerosi minorenni: sono state date sei diffide per la violazione del regolamento di polizia urbana sul consumo di alcolici. Un ragazzo, che faceva parte di un gruppetto di sette giovani dell'Est Europa, è stato accompagnato in Questura per l'identificazione: non aveva infatti i documenti. Dalle ore 23 a mezzanotte e mezza alcune pattuglie si sono fermate di fronte al Teatro Regio per creare una sorta di presidio fisso ed impedire così le aggregazioni dei giovani. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I poliziotti setacciano il centro, tra il Battistero e il Teatro Regio: diffidati 6 minorenni

ParmaToday è in caricamento