I Rac di Parma sequestrano 10 tonnellate di miele

Dal controllo è emerso che le confezioni di miele, presumibilmente di provenienza extra Unione Europea, erano prive di elementi utili a rintracciarne la provenienza

I carabinieri del Reparto tutela agroalimentare (Rac) di Parma hanno sequestrato in una società di distribuzione in provincia di Rimini 10 tonnellate di miele millefiori.

Un'operazione resa possibile grazie anche alla collaborazione dell'Ufficio Dogane locale. I prodotti sequestrati hanno un valore commerciale di 100mila euro. Dal controllo è emerso che le confezioni di miele, presumibilmente di provenienza extra UE, erano prive di elementi utili a rintracciarne la provenienza, pertanto non annoverabile nell’alveo del cosiddetto "cibo sicuro". Sulle etichette infatti non erano presenti le indicazioni obbligatorie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento