menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il calo dei positivi? Meno tamponi domenica"

La raccomandazione di Cozzolino, direttore del dipartimento Sanità pubblica AUSL: “Non abbassare la guardia e continuare a rispettare le regole. Il virus circola ancora”

“Non abbassare la guardia e continuare a rispettare le norme sul distanziamento sociale, uso corretto della mascherina e lavaggio frequente delle mani”. E’ la raccomandazione di Paolo Cozzolino, direttore del dipartimento di Sanità pubblica dell’AUSL, che arriva dopo aver reso pubblici i dati dei nuovi positivi al Coronavirus registrati nella giornata di ieri – 1 dicembre – a Parma  e provincia.

“Il netto calo del numero dei nuovi positivi, che sono “solo” 35 rispetto ai numeri a tre cifre dei giorni scorsi, – spiega Cozzolino – non è il  risultato di un miglioramento della diffusione del virus, che al contrario continua a circolare. I nuovi positivi sono infatti riferiti a domenica 29 novembre, giorno in cui sul territorio era programmato un numero inferiore di tamponi. Non abbiamo comunque arretrati di test da eseguire: nel quadro della variabilità giornaliera, il dato medio di positivi delle ultime settimane resta sempre di circa 130 casi al giorno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

Attualità

Blok 30, il nuovo centro polifunzionale di Parma

Attualità

Scuole: a Parma riapriranno il 18 gennaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 56 nuovi contagi e 2 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia vaccinate quasi 14.500 persone

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento