Viaggio dentro il carcere: 'Il Gemello' di Vincenzo Marra stasera all'Edison

Il film racconta la realtà del carcere e della pena come recupero della persona, portando la macchina da presa dentro il penitenziario di Secondigliano a Napoli. Il produttore Gianluca Arcopinto incontrerà il pubblico

Giovedì 4 luglio alle 21.30 è in programma all’arena estiva del Cinema Edison d’essai in prima visione 'Il gemello', il film di Vincenzo Marra che racconta la realtà del carcere e della pena come recupero della persona, portando la macchina da presa dentro il penitenziario di Secondigliano a Napoli. Accolto tra gli applausi alle Giornate degli Autori della Mostra di Venezia, il film sarà rappresentato in sala dal produttore Gianluca Arcopinto che incontrerà il pubblico. L’appuntamento fa parte della rassegna «Accadde domani», promossa dalla Fice Emilia Romagna in collaborazione con Solares Fondazione delle Arti (biglietti 6,50€ intero, 4,50 € ridotto, tel 0521 964803, www.solaresdellearti.it).
 
“Il Gemello” è il nomignolo del 29enne Raffaele, entrato in carcere all’età di quindici per aver rapinato una banca. Raffaele non è un detenuto normale, gode di grande “rispetto” da parte degli altri detenuti. Il carcere circondariale di Secondigliano è la sua casa; lì, in quel luogo di dolore, vive con il suo compagno di stanza Gennaro, coetaneo e condannato all’ergastolo. Con lui lavora alla raccolta differenziata dei rifiuti e grazie a questo lavoro mantiene la sua famiglia d’origine. Raffaele ha un rapporto speciale anche con Niko, il capo delle guardie carcerarie con cui parla e si confronta. Niko sta cercando di introdurre nelle sezioni carcerarie che dirige regole più umane e attente all’individuo. Il film è un viaggio all’interno dei luoghi fisici e dell’anima di Secondigliano, dagli spazi angusti delle celle, al parlatorio in cui si incrociano le esistenze dei tre protagonisti, tra piccoli e grandi avvenimenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento