rotate-mobile
Cronaca

Il giallo della Torre delle Medicine è stato risolto: il 26enne in preda all'alcool è caduto

E' stato ritrovato da un vigilante che ha avvertito i soccorsi. E' fuori pericolo

E’ stato trovato riverso in strada, con il corpo segnato da ferite e lividi un giovane 26enne di Parma. Era nel piazzale della Torre delle Medicine, all’ospedale Maggiore, ritrovato nella notte tra il 3 e il 4 agosto dopo una chiamata al 118. Era in stato di semi incoscienza e sanguinante. A dare l’allarme ai sanitari che gli hanno garantito le prime cure, è stato un vigilante che controllava la zona. Come ci sia finito non l’ha saputo spiegare, ma dagli accertamenti successivi si è scoperto che il ragazzo, in preda all’alcool, sarebbe caduto al suolo da una certa altezza. Altri dettagli non ne ha forniti il 26enne che adesso non è in pericolo di vita e si trova nel reparto di ortopedia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il giallo della Torre delle Medicine è stato risolto: il 26enne in preda all'alcool è caduto

ParmaToday è in caricamento