il lavoro di oss e infermieri: assistenza alle persone o catena di montaggio?

Incontro pubblico
l lavoro di OSS e Infermieri
Assistenza alle persone o catena di montaggio?
Un confronto tra operatori,infermieri e familiari sul lavoro e la qualità del servizio che viene svolto oggi all'interno delle strutture residenziali per anziani e disabili.
Martedì 28 novembre 2017
ore 15.00
Presso USB Confederazione di Parma
Via Corini 15/a zona S.Leonardo (p.le Salsi)
Intervengono
Stefano Corsini (USB- Esecutivo nazionale Sanità)
Mauro Caffo ( USB- Confederazione di Parma)
Michela De Pau ( RSU- ASP Fidenza)
Dobbiamo riconquistarci tutto!
Il lavoro che viene svolto quotidianamente all’interno delle strutture residenziali per anziani, disabili non ha il giusto risalto agli occhi dell’opinione pubblica.
Il prendersi cura di persone bisognose, non è un lavoro da tutti!
Un lavoro duro fisicamente e mentalmente, l’accompagnare le persone lungo un percorso della propria vita con professionalità e umanità merita il giusto risalto e gratificazione, attraverso una riconquista contrattuale , sindacale e dignità per gli assistiti.
Ma per ottenere risultati è necessario mettere in contatto più lavoratrici e lavoratori del settore; scambiare le proprie esperienze e conoscenze, per migliorare e dare risalto alle proprie condizioni lavorative.
Questo primo incontro ha come obbiettivo il mettere a confronto e in contatto le varie realtà che siano pubbliche o private, con le varie differenze contrattuali e di tutele esistenti. Pensando ai contratti pubblici fermi da troppo tempo, i contratti delle cooperative sociali che di sociale hanno ben poco, i contratti di somministrazione (agenzie) la frontiera del precariato nei servizi alla persona.
Sarà un percorso lungo di sensibilizzazione per fare emergere le problematiche e poter trovare insieme le soluzioni. Ma questo potrà avvenire esclusivamente con l’impegno di tutti i lavoratori del settore troppe volte rimasti nascosti e nel'anonimato per avviare una mobilitazione sindacale indipendente, per dare dignità e professionalità a tutti coloro che operano nel settore per un riconoscimento di lavoro usurante.Senza alcun compromesso per riconquistare diritti svenduti con la complicità dei sindacati confederali CGIl CISl e UIL.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Parma, la mostra di Ligabue inaugura il nuovo spazio espositivo di Palazzo Tarasconi

    • dal 19 settembre 2020 al 30 maggio 2021
    • Palazzo Tarasconi
  • Florilegium di Rebecca Louise Law a Parma2020 per Pharmacopea

    • Gratis
    • dal 29 febbraio al 19 dicembre 2020
    • Antica Farmacia S. Filippo Neri
  • L’autunno dorato dell’Alta Valtaro

    • dal 9 settembre al 19 novembre 2020
  • 'I like Parma, Un patrimonio da vivere': due week end di viaggio nella cultura

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • Location varie
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ParmaToday è in caricamento