Il Reparto di tutela Agroalimentare di Parma sequestra otto tonnellate di marroni

Valore complessivo dell'operazione di circa 55mila euro

Il Reparto Tutela Agroalimentare (RAC) di Parma, a seguito di controlli eseguiti presso aziende ortofrutticole del bolognese, ha sequestrato quasi otto tonnellate di marroni, per un valore complessivo di circa 55mila euro, risultati privi delle indicazioni utili a rintracciarne la provenienza. Il marrone è una selezione pregiata di castagna, per caratteristiche tecniche (buccia, colore, polpa e consistenza) e gustative, ottenuto da innesti fatti dall’uomo; la castagna, invece, nasce da piante selvatiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

Torna su
ParmaToday è in caricamento