In auto con un panetto di hashish nascosto nei pantaloni: arrestato 20enne

Il giovane è stato fermato al casello di Parma Ovest durante i controlli della polizia per la partita Parma-Sassuolo

Nascondeva un panetto di hashish di ottima qualità all'interno dei pantaloni, bloccato con un elastico. Un giovane di 20 anni è stato arrestato dai poliziotti della Squadra Mobile di Parma che hanno fermato un'automobile, nel pomeriggio di mercoledì 25 settembre, che è uscita dal casello di Parma Ovest. A bordo c'erano tre persone, tutte con precedenti legati allo spaccio di droga. Il 20enne, poi arrestato, ed altre due persone, tra cui una donna. Gli agenti, in servizio per garantire l'ordine pubblico in occasione della partita Parma-Sassuolo, hanno fermato il veicolo poco dopo il casello, in via Emilia. Il giovane aveva un panetto di hashish, del peso complessivo di 97 grammi, nascosto all'interno dei pantaloni. Per lui sono scattate le manette per possesso di sostanze stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 4 ristoranti a Parma: ecco quali sono i locali visitati

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Parma in zona arancione: il calendario delle regole nel fine settimana

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Viola il coprifuoco per andare a trovare la fidanzata: giovane multato per 400 euro

  • Parma scongiura la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento